Nebulosa
NGC1491
Sh-2 206
Visualizza l'immagine a schermo intero
Carica l'immagine in una finestra separata

NGC 1491 è una regione H II situata sul bordo di una vasta regione occupata da nubi di gas neutro; la fonte della ionizzazione dei gas della nube proviene dal vento stellare della stella BD+50° 886, una stella blu di classe spettrale O5 di magnitudine 11.22, dall'elevata temperatura superficiale, che produce un fronte di ionizzazione che avanza alla velocità di 0.03 s-1. Strutturalmente si tratta di una nube evoluta, una delle poche conosciute ad essere ionizzate da una stella di classe O5 non fuggitiva, facente parte del Braccio di Perseo; la sua fase evolutiva avanzata è indicata dal fatto che al suo interno non è stato scoperto alcun maser, né ad acqua né a OH. Centrata sulla stella ionizzante è presenta una struttura ad anello aperto, una sorta di bolla aperta sul lato orientale, il cui spessore è compreso fra 0.05 e 0.1 parsec, che mostra quattro condensazioni catalogate da A a D; la struttura è causata dall'azione dell'onda d'urto della materia espulsa dalla stella in un passato relativamente recente. Questa perdita di materia sembra ora essere assente. Un fenomeno simile è ben evidente nella nebulosa NGC 7635. La densità del gas diminuisce con la distanza da questa struttura ad anello aperto.

DATI DELL'IMMAGINE
Osservatorio:  Ghezz Observatory
Codice MPC:  D08
Località:  Leontica, Switzerland
Latitudine:  46° 27' 19.19" N
Longitudine:  08° 55' 08.95" E
Quota:  969 m
Avvio delle riprese:  3.12.2015 - 20:52:22 UT
Punto medio:  4.12.2015 - 00:06:32 UT
Temperatura ambiente:  4.10° Celsius
Temperatura del cielo:  -31.90° Celsius
Velocità del vento:  4.60 km/h
Umidità relativa:  45%
SQM:  21.27 Mag/Arcsec²
 
Telescopio:  Intes MK-69
Lunghezza focale:  930 mm
Diametro:  150 mm
Apertura libera:  15507 mm²
Rapporto focale:  f/6.2
Temperatura del telescopio:  0.9° Celsius
FWHM:  2.58
 
Fotocamera:  SBIG ST-8XME
Sensore:  Kodak KAF-1603ME Class 1
Dimensione dei pixel:  9.00 x 9.00 μm
Temperatura del sensore:  -20.4° Celsius
 
Autoguida: 
Fotocamera:  SBIG ST-8XME Internal Guider
Sensore:  Texas Instruments TC-237H
Dimensione dei pixel:  7.40 x 7.40 μm
 
Coordinate del centro lastra: 
Ascensione retta:  04h 03m 22s
Declinazione:  51° 18' 51"
Scala dell'immagine:  1.99 Arcsec/Pixel
Campo inquadrato:  50' 47" x 33' 51"
Angolo di rotazione:  0.20°
Massa d'aria:  1.15
Altezza:  60.76°
Azimut:  63.80°
Costellazione:  Perseus
 
Filtro:  Red
Numero di pose:  8
Tempo di posa:  684.00 sec
Binning:  1x1
 
Filtro:  Green
Numero di pose:  7
Tempo di posa:  600.00 sec
Binning:  1x1
 
Filtro:  Blue
Numero di pose:  7
Tempo di posa:  840.00 sec
Binning:  1x1
 
Filtro:  Ha
Numero di pose:  7
Tempo di posa:  900.00 sec
Binning:  1x1
 
Autore della ripresa:  Ivaldo Cervini
Software di ripresa:  AstroRobot 2
  MaxIm DL 5
 
Autore dell'elaborazione:  Ivaldo Cervini
Software di elaborazione:  MaxIm DL 6
  PixInsight 1.8
  Photoshop