Saturno
Saturno
Con il satellite Titano
Carica l'immagine in una finestra separata

Questa quadricromia del gigante gassoso Saturno è stata realizzata quando il pianeta si trovava a 1'209'651'369 km dalla Terra, pochi giorni dopo l'opposizione del 14 gennaio. L'oggetto azzurrino visibile sul lato destro della fotografia è il satellite Titano, sulla cui superficie si è posata la sonda Huygens. A causa della turbolenza atmosferica Titano appare molto più grande delle sue reali dimensioni in rapporto a Saturno.

DATI DELL'IMMAGINE
Località:  Besano, Italy
Latitudine:  45° 53' 36.26" N
Longitudine:  08° 53' 31.02" E
Quota:  292 m
Avvio delle riprese:  21.1.2005 - 21:04:56 UT
 
Telescopio:  Intes MCT-180 Challenger
Lunghezza focale:  1800 mm
Diametro:  180 mm
Apertura libera:  23483 mm²
Rapporto focale:  f/10.0
 
Fotocamera:  SBIG ST-7E
Sensore:  Kodak KAF-0401E
Dimensione dei pixel:  9.00 x 9.00 μm
Temperatura del sensore:  -9.8° Celsius
 
Coordinate del soggetto: 
Ascensione retta:  00h 30m 40s
Declinazione:  21° 28' 31"
Fase:  99.99%
Distanza dalla Terra:  8.09 km
Massa d'aria:  1.41
Altezza:  45.13°
Azimut:  107.07°
Costellazione:  Gemini
 
Filtro:  Luminance
Numero di pose:  20
Tempo di posa:  2.00 sec
Binning:  1x1
 
Filtro:  Red
Numero di pose:  20
Tempo di posa:  10.00 sec
Binning:  1x1
 
Filtro:  Green
Numero di pose:  20
Tempo di posa:  10.00 sec
Binning:  1x1
 
Filtro:  Blue
Numero di pose:  20
Tempo di posa:  10.00 sec
Binning:  1x1
 
Autore della ripresa:  Ivaldo Cervini
 
Autore dell'elaborazione:  Ivaldo Cervini
Software di elaborazione:  MSB AstroArt 3.0