Blog di Astropix
Notizie in breve

Benvenuti sul mio sito. Qui vengono raccolte alcune mie esperienze nel campo dell'astrofotografia e della ricerca astronomica amatoriale. In questo le notizie vengono pubblicate in ordine cronologico mentre attraverso i menu sulla sinistra potete consultare le pagine del sito nelle varie sezioni. Se desiderate contattarmi potete farlo attraverso Twitter o il Forum degli Astrofili Italiani.

16 dicembre 2017
Sh2-199 - Soul Nebula

La Soul Nebula è una nebulosa diffusa associata all'ammasso aperto IC1848 e fa parte di un complesso nebulare più esteso nella costellazione di Cassiopea che comprende anche la Heart Nebula. Distante da noi circa 7'500 anni luce, Sh2-199 è conosciuta anche come Nebulosa Anima, Nebulosa Embrione o Nebulosa Feto nonché con le sigle W5 e LBN667.

Visualizza la scheda con tutti i dati dell'immagine

Tags: Soul Nebula; Embryo Nebula; Nebulosa Anima; Nebulosa Feto; Nebulosa Embrione; Sh2-199; W5; LBN667; IC1848; IC1871
16 novembre 2017
IC1396 - Elephant's Trunk

Distante circa 3000 anni luce da noi, IC1396 è un ammasso aperto molto sparso associato a una vasta nebulosa diffusa. I gas del complesso nebuloso di IC1396 sono eccitati dal vento stellare della gigante blu HD206267. La struttura ad anello si estende per circa 3° ed è circondata da un gran numero di globuli scuri (globuli di Bok), al cui interno probabilmente avviene la formazione di nuove stelle a causa della compressione ad opera della ionizzazione, del fronte dell'onda d'urto dei venti stellari e della pressione di radiazione; i globuli maggiori si trovano sul lato nord-occidentale della regione nebulosa. Una particolare nebulosa oscura che si sovrappone all'oggetto, vdB 142, viene chiamata anche Proboscide d'Elefante.

Visualizza la scheda con tutti i dati dell'immagine

Tags: IC1396; Elephant's Trunk; Proboscide; vdB 142
15 novembre 2017
M45 - Pleiades

Quello delle Pleiadi è probabilmente l'ammasso aperto più conosciuto di tutto il cielo ed è facilmente visibile ad occhio nudo. Le principali stelle dell'ammasso sono Alcyone (la più luminosa), Atlas, Electra, Maia, Merope, Pleione, Taygete, Celaeno ed Asterope. Situato nella costellazione del Toro, questo ammasso è costituito da stelle molto giovani e calde di colore azzurro, immerse in una tenue nebulosità a riflessione più intensa attorno a Merope e a Maia. Questa nebulosità è stata rilevata per la prima volta dall'astronomo italiano Ernesto Guglielmo Tempel nel 1859. Pleione è una stella variabile irregolare, la cui luminosità è stata in varie osservazioni rilevata compresa tra Mag 4.8 e Mag 5.5. L'ammasso è composto da circa 500 stelle, la maggior parte delle quali dista circa 400 anni luce dalla Terra.

Visualizza la scheda con tutti i dati dell'immagine

Tags: Ammasso aperto; Pleiades; Pleiadi; M45; NGC1432 ; NGC1435; PGC13696
Articoli precedenti Elenca tutti gli articoli Cerca tra gli articoli Articoli successivi