Blog di Astropix
29 ottobre 2020
M71

Fino ad anni recenti gli astronomi erano in dubbio se classificare M71 come un ammasso aperto estremamente denso o viceversa come un ammasso globulare particolarmente povero. A differenza dei tipici ammassi globulari, infatti, le stelle che compongono M71 sono ricche di metalli, e non vi sono stelle variabili del tipo RR Lyr generalmente presenti nei globulari. La scoperta di un, sia pur modesto, braccio orizzontale nel diagramma HR di M71 ha infine convinto gli astronomi che si trattava effettivamente di un ammasso globulare molto giovane. Questo spiegherebbe l'assenza di stelle di tipo RR Lyr (che non hanno ancora avuto il tempo di evolvere) e anche la relativa abbondanza di metalli.

Visualizza la scheda con tutti i dati dell'immagine

Telescopio: Intes MK-69
Camera di ripresa: QHYCCD QHY10
Costellazione: Sagitta
Tipo di oggetto: Ammasso globulare
Tags: M71; NGC6838
Elenca tutti gli articoli Cerca tra gli articoli