Blog di Astropix
20 maggio 2017
M13 - Grande ammasso globulare di Ercole

L'ammasso globulare M13, conosciuto anche come Ammasso Globulare di Ercole, venne scoperto nel 1714 da Edmond Halley ed inserito da Charles Messier nel suo catalogo nel 1764. M13 contiene diverse centinaia di migliaia di stelle, la più brillante delle quali è di magnitudine 11.95. Attorno al suo nucleo, le stelle sono circa 500 volte più concentrate che nei dintorni del sistema solare. L'età di M13 è stata stimata tra i 12 e i 14 miliardi di anni e la sua distanza dalla Terra è di 25'100 anni luce. Apparendo così luminoso ad una così grande distanza, la sua luminosità reale è elevatissima, oltre 300'000 volte quella del Sole. La velocità radiale di M13 è di circa 250 km/s in avvicinamento.

Visualizza la scheda con tutti i dati dell'immagine

Telescopio: Intes MK-69
Camera di ripresa: SBIG ST-8XME
Costellazione: Hercules
Tipo di oggetto: Ammasso globulare
Tags: Ammasso globulare; M13
Elenca tutti gli articoli Cerca tra gli articoli