Blog di Astropix
8 dicembre 2015
Ammasso aperto M38

M38 (noto anche come Messier 38, o NGC1912) è un ammasso aperto visibile nella costellazione Auriga. Fu scoperto da Giovanni Battista Odierna prima del 1654 e scoperto poi indipendentemente da Le Gentil nel 1749. M38 dista circa 4200 anni luce dalla Terra, si trova nel Braccio di Perseo, quello subito più esterno al nostro; rapportando un diametro apparente di circa 21' con la sua distanza, si ottiene un diametro reale di circa 25 anni luce. La sua età è stimata in 220 milioni di anni. La stella più brillante dell'ammasso è una ipergigante gialla di magnitudine 7.9 e tipo spettrale G0, circa 900 volte più luminosa del Sole; un'altra stella, una gigante azzurra (spettro B5), appare di magnitudine 9.7. La densità dell'ammasso nelle regioni centrali sarebbe di circa 7,8 stelle per parsec cubico, mentre quella media dell'intero oggetto è di circa 1,11 stelle per parsec cubico.

Visualizza la scheda con tutti i dati dell'immagine

Telescopio: Intes MK-69
Camera di ripresa: SBIG ST-8XME
Costellazione: Auriga
Tipo di oggetto: Ammasso aperto
Tags: Ammasso aperto; M38
Elenca tutti gli articoli Cerca tra gli articoli