Blog di Astropix
28 giugno 2012
IC4665 - Ammasso aperto in Ofiuco

IC 4665 è un ammasso che presenta alcune particolarità: possiede un'età molto giovane, stimata attorno ai 35 milioni di anni, e si trova in una posizione non comune per essere un ammasso aperto, circa 16° a nord rispetto al piano galattico; ciò è indice del fatto che l'ambiente di formazione stellare in cui si è generato presentava a sua volta delle caratteristiche insolite. La scoperta di quest'ammasso viene attribuita all'astronomo svizzero Philippe Loys de Chéseaux, che lo osservò e lo inserì nel suo catalogo degli oggetti di natura "nebulosa" edito nel 1746; egli lo descrisse come un ammasso stellare, avendolo risolto in stelle col suo telescopio. Curiosamente non venne inserito nel Catalogo di Messier, sebbene fosse già stato scoperto oltre un quarto di secolo prima che Charles Messier lo compilasse. Allo stesso modo, non venne riportato da William Herschel, probabilmente a causa delle sue estese dimensioni. Si dovette attendere la pubblicazione del secondo Index Catalogue, corollario del New General Catalogue, perché quest'oggetto ricevesse una numerazione di catalogo.

Visualizza la scheda con tutti i dati dell'immagine

Telescopio: TS APO65Q
Camera di ripresa: Canon EOS 450D
Costellazione: Ophiuchus
Tipo di oggetto: Ammasso aperto
Tags: Ammasso aperto; IC4665
Elenca tutti gli articoli Cerca tra gli articoli